Fish Alk

I riarrangiamenti del gene ALK (Anaplastic Lymphoma Kinase) sono piccole inversioni nel cromosoma 2p inducenti una fusione di parti del gene EML4 con parti del gene ALK nel NSCLC. La risultante proteina di fusione, ad attività chinasica, conferiva alle cellule un forte stimolo proliferativo. Il crizotinib, inizialmente sviluppato come inibitore di MET, ha dimostrato sperimentalmente una forte attività inibente su ALK.

L’analisi delle alterazioni molecolari di ALK si rende necessaria per la scelta della migliore strategia terapeutica in pazienti selezionati con NSCLC, in stadio IIIB e IV che, in presenza di riarrangiamenti del gene, possono beneficiare del trattamento con inibitori di ALK. Il crizotinib è un tirosinchinasi inibitore orale selettivo di ALK e MET, che inibisce la tirosin-fosforilazione di ALK.

 

Caratteristiche del campione da inviare

oppure


​Refertazione

Il test viene effettuato in 7 giorni lavorativi dal ricevimento del campione e i risultati possono essere inviati informaticamente con dati criptati.